Tommaso LePera...
La storia del Teatro Italiano spiata attraverso
l'obiettivo di un fotografo attento e sensibile.

Tommaso LePera, fotografo da sempre, comincia la sua attività nel mondo dello spettacolo
fotografando quelli che calcano la pedana del Folkstudio, il mitico locale di Via Garibaldi a Roma, fucina e trampolino di lancio per artisti di vario genere. Poi, dopo una breve incursione nel cinema e nella televisione, si dedica totalmente al teatro, sua vera passione.

Usando fotografare durante lo spettacolo, senza interrompere il corso naturale della recita, sviluppa la tecnica della fotografia dinamica e in movimento.
È anche il periodo della cosiddetta "Avaguardia Teatrale" e le sue immagini sono perfettamente aderenti a quel tipo di teatro fuori dai canoni. Ma presto si accorgono di lui anche quelli che operano nel teatro ufficiale, quindi si occupa degli spettacoli di Eduardo e Peppino De Filippo, Romolo Valli e Giorgio de Lullo, Gassman, Albertazzi, Moriconi, Gianrico Tedeschi, Scaccia, Lavia, Mariangela Melato, Eros Pagni. Insomma tutto il grande teatro italiano senza trascurare le compagnie minori e i giovani talenti.
In quarant'anni di lavoro ha al suo attivo circa 4000 spettacoli fotografati creando un archivio unico nel suo genere.